Bando Trasformazioni Regione Puglia

Fino a 360mila euro di finanziamenti per l’innovazione delle MPMI pugliesi! 

BANDO “TRASFORMAZIONI” – SERVIZI PER L’INNOVAZIONE E L’AVANZAMENTO TECNOLOGICO E INTERVENTI PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE A SUPPORTO DELLE PMI PUGLIESI

Con Determinazione della Sezione Crescita Digitale delle persone del territorio e delle imprese n. 64 del 24 Giugno 2024, pubblicata sul BURP n. 52 del 27 Giugno 2024, è stato approvato l’Avviso pubblico TRASFORMAZIONI “Servizi per l’innovazione e l’avanzamento tecnologico e interventi di trasformazione digitale a supporto delle PMI” e relativi allegati, per la realizzazione di progetti di investimento volti all’innovazione delle PMI in termini di transizione ecologica e trasformazione digitale, attraverso aiuti mirati finalizzati all’utilizzo ed alla diffusione di servizi digitali innovativi.

A partire dal 10 luglio le MPMI pugliesi potranno presentare domanda a valere sul Bando Trasformazioni per realizzare interventi di innovazione compresi tra i 10mila e 360mila che includono:

Linea A – Servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle PMI

  • Costi per l’acquisizione di competenze tecniche o di servizi di consulenza specialistica o altri servizi
  • Equivalenti, utilizzati esclusivamente ai fini del progetto, forniti da soggetti pubblici e/o privati, che siano tecnicamente organizzati
  • Università e Centri di ricerca pubblici e/o privati
  • Società di servizi specialistici (progettazione, consulenza tecnica, prove e collaudi di prodotti e materiali, di mercato, ecc.)

Linea B – Servizi finalizzati a interventi di trasformazione digitale delle imprese

  • Personale dipendente coinvolto nel progetto
  • Quote di ammortamento di strumentazione ed attrezzature nuove
  • Acquisto di licenze e/o sviluppo di software
  • Ottenimento, convalida e difesa dei brevetti e di altri attivi materiali
  • Servizi di consulenza a sostegno dell’innovazione
  • Costi di esercizio, compresi i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto
  • Spese generali supplementari

Beneficiari

Possono inoltrare domanda le imprese del Turismo, del Commercio, dei Servizi e della Manifattura inclusa l’Agroindustria.

Presentazione

Le domande potranno essere presentate attraverso il portale regionale, a partire dalle ore 14.00 del 10/07/2024 fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Le agevolazioni saranno almeno pari al 45% delle spese candidate e potranno raggiungere il 50% al ricorrere delle premialità previste dal Bando.

È una straordinaria opportunità

Per maggiori informazioni e per una valutazione preliminare della candidabilità della Sua Impresa, potrà rivolgersi al suo consulente di finanza agevolata, oppure contattare direttamente noi compilando il form.

Richiedi informazioni

Compila il form per maggiori informazioni e per una valutazione preliminare della candidabilità della tua Impresa

* campi obbligatori

    Share This